Creare immagini stock per i propri lavori

creare immagini stock

Quante ore spendiamo per la ricerca di immagini da utilizzare nei nostri progetti, siano essi cataloghi, brochure, pieghevoli o altro ancora? Tanto tempo, forse troppo. Oggi abbiamo la possibilità di creare immagini stock in piena autonomia grazie a questo utile strumento.

La spasmodica ricerca dell’immagine perfetta

In ogni nostro nuovo progetto, quando siamo in piena fase creativa, ci perdiamo nei meandri delle immense librerie grafiche online (Depositphotos, Shutterstock, Freepik, ecc) alla ricerca di quella immagine perfetta per i nostri scopi e che sicuramente piacerà al nostro cliente. A volte neanche quantifichiamo il tempo impiegato, poiché sempre speranzosi di trovare ciò che cerchiamo alla pagina successiva: ancora, ancora e ancora.

Oggi vi illustrerò, invece, come possiamo creare in piena autonomia delle immagini stock per i nostri progetti, in particolar modo quando dobbiamo creare una bozza veloce per il nostro cliente che la voleva per ieri (nuova deadline).

Icons8 e il loro Photo Creator

Il sito di risorse online Icons8 ha rilasciato uno strumento tanto interessante quanto facile da utilizzare: Moose Photo Creator.

Questa applicazione totalmente gratuita ci consente di creare immagini stock nel giro di pochi minuti: selezioniamo il soggetto (che possiamo ruotare, ridimensionare, riflettere, ecc), scegliamo il nostro sfondo, eventuali altri oggetti e il gioco è fatto! E dopo? Dopo possiamo esportarlo gratuitamente in formato jpeg (sebbene l’azienda richieda un link al loro sito, in accordo alla licenza Creative Commons). Abbiamo anche la possibilità di esportarlo in psd in modo da lavorare l’immagine in Photoshop, ma ciò richiede un piano da 20$/mese. C’è da dire che il file Photoshop che viene generato è totalmente composto da livelli e maschere per un facile utilizzo.

Don’t search for stock photos. Create them!

Non cercare immagini stock. Creale!” Questo è il primo motto che leggiamo quando approdiamo alla pagina del Photo Creator di Icons8. E basta guardare questo video per capirne le potenzialità:

Durante il processo di creazione dell’immagine possiamo anche impostare il formato del nostro progetto: possiamo scegliere tra i formati più classici (4:3, 16:9) ma anche optare per formati social come le copertine Facebook, intestazione per Twitter, storia Instagram e così via. Se nessuno di queste scelte ci soddisfa, la piattaforma ci consente di impostare anche delle dimensioni personalizzate attraverso l’opzione Custom Size.

Bello vero? La libreria di Moose ha centinaia di elementi, con sfondo trasparente, pronti all’uso.

Moose si presenta come uno strumento davvero versatile e decisamente utile per creare immagini stock veloci e più attinenti al nostro progetto. Date un’occhiata alla Dashboard (senza neanche dovervi registrare).

Condividi questo post